Edizione 2017
In tre ore bruciati tutti i pettorali disponibili per la Skyrace
martedì 10 gennaio 2017

Settecento pettorali "bruciati" in meno di tre ore. La Dolomites Skyrace del ventennale, in programma nel weekend del 21 e 22 luglio prossimi, ha già raggiunto un record. Se lo scorso anno i posti a disposizione per la classicissima inserita nel prestigioso circuito Skyrunner® World Series furono esauriti in due giorni, quest'anno sono bastate solamente tre ore, dalle 10 del mattino alle 13 di lunedì scorso, per raggiungere quota 700 iscritti, tetto massimo fissato dal comitato organizzatore per garantire i massimi standard di sicurezza a tutti gli atleti.
I numeri della gara di sabato 22 luglio lieviteranno ulteriormente quando verranno inseriti nella starting list gli atleti élite, le cui iscrizioni corrono su binari diversi. Rimangono invece aperte le iscrizioni per la gara Vertical di venerdì 21 luglio, sempre attraverso la modalità online sulla pagina dedicata del sito ufficiale www.dolomiteskyrace.it.
La chiusura lampo delle iscrizioni conferma ancora una volta il grande interesse che ruota attorno alla spettacolare gara delle Dolomiti di Fassa, con lo staff capeggiato da Diego Salvador impegnato da tempo per celebrare al meglio le venti edizioni della manifestazione. A tal proposito, si sta lavorando per portare a Canazei tutti i vincitori delle 19 fin qui organizzate e anche il percorso subirà qualche modifica, voluta per dare un ulteriore tocco di novità e originalità a uno degli eventi riservati ai "corridori del cielo" più apprezzati al mondo.
Lo scorso anno furono 994 i runner al via, in rappresentanza di 30 nazioni, con successi del campione friulano Tadei Pivk (già vittorioso dodici mesi prima) e della spagnola Laura Orgué, che fece suo per il secondo anno consecutivo anche il Vertical Kilometer. Quest'ultimo vide imporsi al maschile Philip Götsch, anch'egli capace di siglare una splendida doppietta dopo l'affermazione del 2015. Pivk, Orgué e Götsch sono attesi protagonisti anche il prossimo mese di luglio, tutti in cerca di uno storico tris, con la Skyrace anticipata al sabato in virtù della festa serale per la celebrazione del ventesimo anniversario della competizione, i cui dettagli verranno svelati prossimamente.

© www.sportrentino.it - tools for sports sites - page created 0,012 sec.