Venerdì si inizia col Vertical: favorito Kilian Burgada
mercoledì 18 luglio 2012

È tutto pronto a Canazei, in Val di Fassa, per la quindicesima edizione della Dolomites SkyRace dei record, con quasi 1000 partecipanti nelle due gare valide per le Skyrunner® World Series. L’unica incognita è come sempre legata al meteo. Infatti gli organizzatori valuteranno domani sera se anticipare di mezzora lo start della prima gara in programma, la Dolomites Vertical Kilometer di venerdì 20 luglio, valida come terza delle cinque prove del massimo circuito riservato alle competizioni di sola ascesa: le 10 anziché le 10.30.
La gara di apertura si svilupperà sul tradizionale percorso che da dai 1465 metri di Alba di Canazei porterà gli atleti ai 2465 metri in località Crepa Neigra, lungo il “sentiero del Fulmine”, per uno sviluppo di 2100 metri e un dislivello di 1000 metri.
Le certezze invece vengono dalla starting list di assoluto livello, che vedrà al via per la gara d’apertura 250 iscritti, fra i quali tanti big che parteciperanno ad entrambe le competizioni. Primo della lista il catalano Kilian Jornet Burgada, talento che ha sempre un grande appeal verso il mondo mediatico e non è un caso che il programma Icarus di Sky proprio a Canazei seguirà le sue gesta. E’ lui il favorito numero di domani, anche se dovrà ben guardarsi dai connazionali Miguel Caballero Ortega, Jessed Hernandez Gispert, David Lopez Castan e da Luis Alberto Hernando Alzaga, che lo scorso anno vinse la Dolomites. Da non sottovalutare poi lo scozzese Tom Owens, il russo Andrey Semenov e lo sloveno Nejc Kuhar.
Non ci sarà invece l’altoatesino Urban Zemmer, fermo ai box per un problema fisico. Così le ambizioni azzurre sono tutti nei confronti della fiemmese Antonella Confortola che parte con buone possibilità di vittoria, iberica Nuria Dominguez Azpeleta e svedese Emelie Forsberg permettendo, mentre l’altra spagnola Mireia Mirò pare intenzionata a partecipare esclusivamente alla gara lunga di domenica, causa i noti problemi al ginocchio. Risulta fra le iscritte anche la fortissima spagnola Oihana Kortazar, che solo all’ultimo scioglierà le riserve visto che risulta iscritta anche ad un altro evento sui Pirenei.
Dopo il Vertical toccherà alla prestigiosa Dolomites SkyRace di domenica mattina, per la quale gli organizzatori sono stati costretti a chiudere le iscrizioni con una settimana d’anticipo per garantire uno standard qualitativo rilevante. L’ufficio gare in questi giorni è bersagliato dalle richieste di adesione, ma non c’è nulla da fare.
Anche la gara di domenica avrà gli atleti più forti del mondo al via. Oltre a quelli presenti al Vertical ci saranno il romeno Ionut Zinca, il giapponese Dai Matsumoto, lo spagnolo lo sloveno Mitja Kosovelj, l’australiano Mick Donge e la pattuglia italiana con Michele Tavernaro, Fulvio Dapit, Gil Pintarelli, Daniele Cappelletti e Paolo Larger. Fra le donne lotta aperta fra la fiemmese Antonella Confortola e la vincitrice dello scorso anno Mireia Mirò, senza tralasciare l’inossidabile Emanuela Brizio, la svedese Emelie Forsberg e la statunitense Kasie Enman e Oihana Kortazar.
Saranno loro a sfidare l’impegnativo percorso di 22 km, dei quali 10 in salita e 12 in discesa con partenza a quota 1450 metri da Canazei, che ha nel passaggio per Forcella Pordoi (2829 metri), Piz Boè (3152 metri) e Val Lasties i luoghi più suggestivi. La Dolomites SkyRace potrà godere di un’importante vetrina mediatica con una sintesi di 30 minuti che verrà trasmessa da Rai Sport Uno già lunedì 23 luglio alle ore 18.30.
Il programma della manifestazione fassana prevede dunque la partenza del Vertical Kilometer alle ore 10 o 10.30 di venerdì 20 luglio e la relativa premiazione alle 14.30 a Canazei. Quindi sabato alle 16 la Mini Dolomites SkyRace e alle 21 la serata di presentazione della classica di domenica in piazza Marconi con la premiazione di tutti i vincitori delle passate edizioni, la consegna di un riconoscimento ai 5 senatori e la presenza dei campioni fassani di sci alpino Deville, Gross e Costazza. Domenica mattina alle 8.30 lo start della Dolomites SkyRace con 720 partenti.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,033 sec.
MULTIMEDIA